Home / Sintassi e Schemi / Cum e Congiuntivo
A+ R A-

Cum e Congiuntivo

Definizione

Spesso soprannominato dai libri "CUM Narrativo"

Come si riconosce?

Perchè di solito il CUM te lo aspetti con l'ablativo.

Ma se 'sto ablativo non c'è... quasi sicuramente andrà con un congiuntivo.

Esempio

"CUM PATER MINATIONES FACERET ET PECUNIA TEMPTAVISSET, cetera solutio non erat."

In pratica

  • Fermati un istante.
  • Pensa ai 4 congiuntivi.
  • Metti le desinenze di quelli facili (presente e imperfetto) a sinistra.
  • Quelle difficili (perfetto e piucchepperfetto) a destra.

Traduzione

1se il CUM va con un congiuntivo di quelli facili si traduce col gerundio semplice: “Facendo il padre minacce”

2se invece il CUM va con un congiuntivo difficile si traduce col gerundio composto: “e avendo provato con il denaro,”. “non c'era altra soluzione:”

Nel dizionario

  • ai congiuntivi facili togli la desinenza, il suffisso temporale (tipo ARE. ERE, IRE), la vocale tematica e li cerchi in O, EO, IO.
  • A quelli difficili togli la desinenza, il suffisso temporale se c'è (la V), la vocale tematica e li cerchi in O, EO, IO. Se non li trovi... prova a cercarli in I.

 

Schema




Clicca sull'immagine per ingrandirla.

Clicca qui per effettuare il download.



 

facebookyoutubetwitter

 

CONTATTI

Latino Assassino - Wanted

Dott. Sandro Cannizzo

Email: latinoassassino@gmail.com

Tel. +39 3200107981

Accedi