Home / Riassunti di Letteratura / Quarto Anno / Virgilio
A+ R A-

Virgilio

Virgilio

Vita

Nacque a Mantova nel 70 a. C. agiato proprietario terriero, un tipo pensoso e meditativo, epicureo e appartenente al circolo di mecenate.

Contesto

Età augustea.


Opere

Bucoliche: esametri pastorali divisi in ecloghe. Si parla di una terra ideale di pastori dove la vita sembra bloccata in una dolce e quieta serenità. Tratti edenici e assieme a pastori convivono divinità della poesia agreste e amorosa (Pan, le ninfe, Diana), in un clima di atarassia. Come se fosse un grande giardino letterario, un luogo ideale e luogo dello spirito con carattere utopico nonostante le incursioni della storia cattiva (tipo il fatto di un pastore cacciato e al suo posto ora c'è un milites). Sono presenti riferimenti a personaggi e fatti contemporanei. I temi affrontati sono: l'amore visto come dementia e furor, fonte di inquietudine e dolore; e il canto, unico rimedio contro le sofferenze dell'amore che riavvicina l'uomo alla natura e stempera le passioni.

Stile di quest'opera
Parallelismi interni, richiami, corrispondenze e contrapposizioni. Carattere tenue e umile, ricerca di forme eleganti, apparentementre sobrio e spontaneo ma frutto di labor limae. Lessico semplice infarcito di grecismi, onomatopee, vocativi e musicalità al 100%.


Georgiche: poema didascalico in esametri diviso in quattro libri a sé stanti ma legati fra loro: 1)coltivazione dei campi, 2)alberi, 3)bestiame, 4)api. Richiamo alle antiche virtù romane (nel clima di rinnovamento augusteo), intendendo il lavoro della terra come fonte di equilibrio interiore e moralità. Esaltazione del lavoro ma memento della sofferenza (della terra solcata, dei buoi aggiogati, degli uomini innamorati). Il mondo delle api, viene presentato come modello divino d'inconscia saggezza che identifica la perfetta res publica e il commune bonum in cui vige l'ordine e la concordia (ideali di Augusto)

Stile di quest'opera
Variatio, trattazione tecnica più lirica, digressioni.


Eneide: poema epico in 12 libri in esametri (che però è rimasto incompiuto) che narra la storia di Roma dalle origini ai giorni suoi. Enea, il protagonista è un uomo che soffre e che pensa, malinconico, tormentato. É l'uomo del dovere che rinuncia a desideri ed affetti. Mosso dalla fides (la parola data), la pietas (devozione verso gli dei), l'humanitas (misericordia) si fa capostipite del principio etico del sacrificio. Nell'opera vi sono aspetti filosofici e religiosi (fato visto come una mens superiore che governa gli dei che governano a loro volta il destino degli uomini).

Stile di quest'opera
Parallelismi interni, richiami, corrispondenze e contrapposizioni. Arcaismi, parole composte, locuzioni rare... tutte cose necessarie al poema epico ma con moderazione: preferisce usare effetti fonici ed evocativi per far risaltare anche la parola comune.


Nel contempo è molto lirico inteso come soggettivo e interiore, seppur epico.

Stile

.........

Autori del Quarto Anno

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Lucrezio

Lucrezio

Vita Sappiamo poco e niente. Nacque nel 99 a. C. e si uccise a 48 anni. Era mezzo sclerato. Contesto Età della tarda...

Leggi tutto

Sallustio

Sallustio

Vita Nacque all'Aquila nell'86 a. C. da una famiglia agiata. È un homo novus che sta dalla parte dei populares e...

Leggi tutto

Tibullo

Tibullo

Vita Nacque nel 50 a. C. vicino Roma. Contesto Età di Augusto. Opere Corpus Tibullianum in tre libri (forse il terzo non è suo) scritti...

Leggi tutto

Varrone

Varrone

Vita Nacqua a Rieti nel 116 a. C. è molto ben istruito e segue Pompeo, filosenatorio e conservatore. Comunque è un...

Leggi tutto

Cesare

Cesare

Vita Nacque a Roma nel 100 a. C., è un patrizio minore e presto ripudia la moglie (ovviamente per questioni politiche)...

Leggi tutto

Virgilio

Virgilio

Vita Nacque a Mantova nel 70 a. C. agiato proprietario terriero, un tipo pensoso e meditativo, epicureo e appartenente al circolo...

Leggi tutto

Orazio

Orazio

Vita Nacque a Venosa nel 65 a. C., è di umili origini, amico di Virgilio e Mecenate. Contesto Età di Augusto. Opere Epodi, in giambi,...

Leggi tutto

Cornelio Nepote

Cornelio Nepote

Vita Nacque intorno al 100 a. C. in Gallia Cisalpina, amico do Catullo e Cicerone, lontano da vita politica. Contesto Età della tarda...

Leggi tutto

Catullo

Catullo

Vita Nacque a Verona nell' 87 a. C. e condusse una vita di piaceri eleganti e raffinati. Insomma: gli piaceva fare...

Leggi tutto

Tito Livio

Tito Livio

Vita Nacque a Padova nel 59 a. C. è agiato, conservatore e repubblicano. Formazione retorica e filosofica, amico di Augusto, indipendente...

Leggi tutto

Cicerone

Cicerone

Vita Nacque ad Arpino nel 106 a. C., appartiene all'ordine equestre, è parente di Mario. Studi filosofici e retorici (gli piace...

Leggi tutto

Ovidio

Ovidio

Vita Nacque in Abruzzo nel 43 a. C., di rango equestre, amico di Properzio, venne esiliato per colpa dell'Ars Amatoria e...

Leggi tutto

facebookyoutubetwitter

 

Latino Assassino - Wanted

 

 

 

 

Sandro Cannizzo
latinoassassino@gmail.com

Accedi

Registrati

*
*
*
*
*

* Campo obbligatorio